Nuovi lusinghieri traguardi per la Divisione Key Systems nell'anno fiscale 2012/13

VITTORIO VENETO,
Stefano Zocca, COO della Divisione Key Systems e Amministratore Delegato di Silca S.p.A.

La multinazionale svizzera Kaba consegue, anche grazie al contributo di Silca S.p.A., nuovi lusinghieri traguardi e la sua Divisione Key Systems chiude l’esercizio fiscale 2012/2013 con un +2,9% sui risultati di vendita dell’anno precedente e con un +2,7% di EBITDA.

Il Gruppo Kaba, quotato alla Borsa di Zurigo, ha infatti comunicato all’azionariato i dati ufficiali del bilancio consolidato dell’esercizio fiscale 2012/13 appena conclusosi.
Grazie ad un risultato economico pari a 964,3 milioni di franchi svizzeri e ad una crescita del +1,8% delle vendite, il Gruppo Kaba ha raggiunto e consolidato un +15,6% di margini EBITDA.
La Divisione Key Systems, guidata da Stefano Zocca, all’interno della quale opera Silca S.p.A., ha saputo distinguersi per risultati di vendita e profittabilità in crescita sopra la media del Gruppo, oltre che per capacità di raggiungere importanti obiettivi nell’eccellenza produttiva.
Un più che gratificante +2,9% dei risultati di vendita sul consolidato dell’anno precedente conquistati dalla Divisione Key Systems grazie ad acquisizioni focalizzate nel mercato sud americano ed ai risultati di due aziende e marchi di assoluto prestigio: Silca, con cui opera in area EMEA ed Asia Pacifico, ed Ilco, con cui produce e commercializza in Nord America.

“Sono molto soddisfatto del risultato raggiunto dalla nostra Divisione - afferma Stefano Zocca, già da alcuni mesi COO della Divisione Key Systems Global di Kaba oltre che A.D. di Silca S.p.A. - grazie ad una attenta focalizzazione sul controllo dei costi, l’ottimizzazione incessante dei processi all’interno di tutti i siti produttivi ed un presidio commerciale efficace dei mercati è stato possibile contribuire positivamente ai risultati globali di Gruppo”.

“Per chi, come noi, opera all’interno di una multinazionale quotata in Borsa il tema della marginalità è molto importante - continua Stefano Zocca - ed essere riusciti a far crescere il margine operativo (EBITDA) della Divisione Key Systems di ben 2,7 punti percentuali sull’esercizio precedente è un vero successo, considerata la congiuntura internazionale all’interno della quale ogni azienda oggi si trova ad operare”.

Un risultato che, nello stile diretto e incisivo che contraddistingue la sua gestione, Stefano Zocca ha voluto condividere con i collaboratori dello stabilimento di Vittorio Veneto, che oggi hanno appreso dalla viva voce del loro A.D. i dettagli economici di risultato di Gruppo, e condiviso le prospettive a tendere ed i grandi obiettivi che la Divisione Key Systems e Silca si sono proposte di raggiungere nell’immediato futuro.

“Intendiamo crescere ulteriormente in tutto il mondo - afferma Stefano Zocca - ma per farlo dobbiamo impegnarci tutti ed a tutti i livelli. Credo fortemente nei risultati condivisi, per questo ritengo fondamentale che ogni collaboratore si senta coinvolto in prima persona nel raggiungimento degli obiettivi globali”.

Silca resta, anche in prospettiva nelle parole del suo A.D., il cuore pulsante del futuro della Divisione Key Systems. Un’azienda che, nei fatti, ha destinato importanti risorse all’innovazione di prodotto e di processo anche per l’esercizio a venire. “L’innovazione è una scommessa in cui credo fino in fondo - conclude Stefano Zocca - ma è una scelta che ci impegna, ed è per questo che dobbiamo tutti sentire nostra e vivere appieno l’importante sfida che abbiamo deciso di affrontare”.

Leggi il comunicato stampa (PDF)