http://www.silca.biz/it/autocomplete.jsp

Silca. Il futuro Tecnologico della Chiave

15.12.2012

Il Futuro Tecnologico della Chiave
Silca e il mondo della sicurezza

Silca Spa è un'azienda che ha segnato la storia e l'evoluzione del settore della progettazione e produzione di chiavi di ricambio e di macchinari per la duplicazione.
Un successo dovuto anche alla capacità del management dell'azienda di cogliere repentinamente le richieste del mercato, le abitudini di sicurezza e le tendenze che emergono in ogni angolo del mondo: un trend che oggi segnala un'evoluzione importante delle tecnologie e delle soluzioni proposte dai produttori, ma anche una maggiore attenzione e consapevolezza a livello individuale, rispetto al passato, nei confronti dei temi legati alla sicurezza.
"Per un'azienda come la nostra, che esporta quasi l'80% dei propri prodotti in ogni angolo del mondo, identificare i trend evolutivi in atto e rispondere adeguatamente a questi non è solo una missione, ma una vera e propria necessità", afferma Stefano Zocca, a.d. di Silca Spa.
La sicurezza è un tema estremamente attuale, che in ogni paese si declina in modo diverso, tanto che le tipologie di chiavi esistenti riprodotte da Silca sono oltre 66.000 e aumenatano al ritmo di almeno 2 chiavi al giorno, con gli utilizzi più disparati. "L'incessante evoluzione dei sistemi di sicurezza - spiega Zocca - comporta, per la nostra azienda, un continuo ridisegno delle competenze, delle abilità e dei processi produttivi. Gli eventi di settore che si sono svolti recentemente in Europa, Australia e Stati Uniti, e ai quali abbiamo preso parte individualmente o insieme alla nostra capogruppo Kaba Security Ag., ci confermano il crescere dell'interesse e degli investimenti in materia di sicurezza da parte di persone e aziende".
Questo trend è stimolato, a livello internazionale, da una nuova attenzione alla sicurezza anche dal punto di vista legislativo. A questo insieme di istanze, Silca ha risposto intensificando la propria velocità di ideazione e incrementando l'offerta di prodotti, concettualmente nuovi e altamente performanti.
Contemporaneamente l'azienda ha ridefinito le proprie modalità produttive e ha messo in atto un re-engineering dei processi produttivi secondo schemi innovativi, sia per Silca che per l'intero settore. "Le aziende con le migliori possibilità di affrontare il turbolento mercato di oggi sono formate da risorse umane capaci di segnare la differenza. All'interno dell'azienda è stato fatto molto in termini di formazione, e 'speed' è diventata la nostra parola d'ordine: velocità nell'afferrare i segnali del mercato e nel mettere in atto la migliore reazione possibile, perchè crediamo e scommettiamo sulla tecnologia che saremo in grado di offrire in futuro".

Fonte:
Il Sole 24 Ore, Made in NordEst
Sabato 15 dicembre 2012